Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » TRANSLAGORAI: IL DOCUFILM

TRANSLAGORAI: IL DOCUFILM

di Martedì, 19 Dicembre 2017 - Ultima modifica: Martedì, 02 Gennaio 2018
Immagine decorativa

COMUNICATO STAMPA :

TRANSLAGORAI: IL DOCUFILM

Proiezione del trailer venerdì alle 20.30 in municipio a Predazzo

Venerdì 22 dicembre alle 20.30, in aula magna del municipio di Predazzo, verrà proiettato il trailer di “Translagorai: il docufilm” di Daniele Dellagiacoma e Federico Modica. L’iniziativa rientra tra i progetti 2017 del Piano Giovani di Zona di Fiemme, che fa capo alla Comunità Territoriale. Organizzato dall’associazione Evo, ha ottenuto l’appoggio, oltre che dei partner istituzionali, di Montura e Ferrino. Nel mese di agosto una comitiva composta da quindici giovani fiemmesi, accompagnati da una troupe cinematografica di sei professionisti, da una guida alpina e da cinque volontari, è partita dal Passo Manghen e ha percorso in più giorni di cammino la Tranlagorai.

Data di inizio pubblicazione 19/12/2017
Data di archiviazione 01/01/2023

TRANSLAGORAI: IL DOCUFILM

Proiezione del trailer venerdì alle 20.30 in municipio a Predazzo

Venerdì 22 dicembre alle 20.30, in aula magna del municipio di Predazzo, verrà proiettato il trailer di “Translagorai: il docufilm” di Daniele Dellagiacoma e Federico Modica. L’iniziativa rientra tra i progetti 2017 del Piano Giovani di Zona di Fiemme, che fa capo alla Comunità Territoriale. Organizzato dall’associazione Evo, ha ottenuto l’appoggio, oltre che dei partner istituzionali, di Montura e Ferrino. Nel mese di agosto una comitiva composta da quindici giovani fiemmesi, accompagnati da una troupe cinematografica di sei professionisti, da una guida alpina e da cinque volontari, è partita dal Passo Manghen e ha percorso in più giorni di cammino la Tranlagorai. L’obiettivo non era però solo la condivisione di uno dei trekking più selvaggi dell’arco alpino, ma soprattutto la realizzazione di un docu-film che racconterà le vicende di quatto giovani cittadini alla scoperta della montagna e delle sue tradizioni. Venerdì verrà proiettata un’anteprima del lavoro, occasione anche di ascoltare emozioni e aneddoti dei giovani partecipanti, dei professionisti e dei volontari e di scoprire qualche anticipazione sulla sceneggiatura e i personaggi.

Federico Comini, ideatore dell’iniziativa e presidente dell’associazione Evo, racconta: “Si è trattato di un progetto complesso, perché fare un film è di per sé un’attività complessa. Proprio per questo si è rivelata un’importante occasione di apprendimento. L’aver condiviso un trekking in montagna ci ha permesso di creare un gruppo affiatato, capace di mettersi in gioco con entusiasmo e passione, che ha saputo lavorare anche alle fasi successive del film”. In attesa del docufilm completo, che verrà presentato ad importanti festival del settore, nel mese di marzo verrà proiettato un video con interviste ai protagonisti, scene dal backstage, immagini della traversata. Anche questa proiezione sarà ospitata dal Comune di Predazzo. “Diamo volentieri il nostro appoggio a questo progetto del Piano Giovani di Zona che unisce la conoscenza di territorio, storia e tradizioni alla scoperta di un mondo affascinante come quello cinematografico, il tutto permettendo a un gruppo di giovani di conoscersi e di condividere un’esperienza formativa molto intensa”, sottolinea l’assessore alla Cultura, Giovanni Aderenti.

Predazzo, 19 dicembre 2017

 

Cerca

Analoghi a questo

di Giovedì, 05 Aprile 2018

COMUNICATO STAMPA :

TRANSLAGORAI: ECCO IL MAKING OF DEL DOCUFILM

Il 6 aprile alle 20.30 al cinema di Predazzo. Ingresso gratuito

 

Il dietro le quinte di “Translagorai: il docufilm” di Daniele Dellagiacoma e Federico Modica sarà proiettato venerdì 6 aprile alle 20.30 al cinema teatro di Predazzo. Un video di una trentina di minuti contenente anticipazioni del film, immagini del backstage, spettacolari riprese del Lagorai e interviste ai protagonisti di questo progetto del Piano Giovani di Zona di Fiemme 2017, in capo alla Comunità Territoriale che a breve presenterà i progetti vincitori del bando per il 2018. Organizzata dall’associazione Evo, la produzione ha ottenuto l’appoggio, oltre che dei partner istituzionali, di Montura e Ferrino.

di Lunedì, 13 Maggio 2019

COMUNICATO STAMPA :

“DI RAMO IN RAMO”
gli alberi tra scenari tanto maestosi quanto fragili

 

Il 29 ottobre 2018 è una data che ha contribuito da una parte a renderci consapevoli degli effetti devastanti del cambiamento climatico, dall’altra ci ha aiutato a riscoprire un legame anche affettivo con i nostri alberi, tanto maestosi quanto fragili. Per questo la biblioteca comunale di Predazzo, in occasione del “maggio dei libri” e in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Predazzo Tesero Ziano e Panchià, ha organizzato la manifestazione “Di ramo in ramo”, un viaggio che parte proprio dalle cause che hanno determinato la strage di alberi dell’ottobre scorso.

di Sabato, 23 Settembre 2017

COMUNICATO STAMPA :

LE FUNNE A PREDAZZO

Proiezione a ingresso libero in occasione del ventennale di SportAbili

 

La storia delle ottantenni di Daone che non avevano mai visto il mare arriva a Predazzo. Le Funne (che nel dialetto della Valdaone significa “donne”), sfidando pregiudizi, acciacchi e paure, hanno realizzato il loro desiderio grazie a una campagna di raccolta fondi online che ha permesso loro di racimolare la somma necessaria a raggiungere un’isola della Croazia, dove il 5 agosto si festeggia, proprio come nel loro paese, la liturgia della Madonna della Neve. “Funne – Le ragazze che sognavano il mare” è il documentario della regista trentina Katia Bernardi che racconta il viaggio di queste donne, che hanno avuto il coraggio di credere che non è mai troppo tardi per realizzare un desiderio.

di Lunedì, 22 Maggio 2017

Serata di inaugurazione del nuovo Cinema Teatro
Venerdì 26 maggio 2017 - ore 20.30
Tutta la popolazione è cordialmente invitata

di Mercoledì, 19 Settembre 2018

COMUNICATO STAMPA :

HAUTE ROUTE DOLOMITES, DAL 21 AL 23 SETTEMBRE A PREDAZZO

 

 

Tre tappe, 265 chilometri totali per 8.600 metri di dislivello: questa è la Haute Route Dolomites, che dal 21 al 23 settembre richiamerà a Predazzo concorrenti da tutto il mondo, pronti ad affrontare sulle due ruote alcune delle salite più impegnative - e allo stesso tempo paesaggisticamente più emozionanti - delle Dolomiti. Questa nuova ciclosportiva amatoriale è organizzata da OC Sport e ha ottenuto l’appoggio dell’Apt di Fiemme e dell’amministrazione comunale di Predazzo, che ha colto l’occasione per promuovere il proprio territorio da un punto di vista turistico, sportivo e anche culturale, visto che per i partecipanti questa tre giorni sui pedali offre anche la possibilità di conoscere i prodotti tipici locali. La Giunta ha voluto coinvolgere alcune associazioni del paese, come la ASD Dolomitica Nuoto e il Fiemme Fassa Volley, che daranno una mano nell’allestimento dei ristori, e la Marcialonga, che metterà a disposizione alcuni dei suoi esperti volontari e contribuirà nella promozione dell’evento.

di Lunedì, 04 Dicembre 2017

COMUNICATO STAMPA :

VUOI TRASGREDIRE? NON FARTI!

Il 7 dicembre a Predazzo incontro testimonianza con Giorgia Benusiglio

 Giorgia Benusiglio, oggi trentacinquenne, nel 1999 è stata miracolosamente salvata da un trapianto di fegato dopo aver assunto una piccola quantità di ecstasy: da allora ha deciso di trasformare la sua esperienza in una lezione di vita, informando sui rischi legati all’assunzione di droghe e incontrando negli anni centinaia di migliaia di ragazzi e adulti in tutt’Italia. Benusiglio sarà a Predazzo giovedì 7 dicembre: al mattino dialogherà con gli studenti de La Rosa Bianca, mentre alle 20.30 terrà un incontro aperto a tutti nell’aula magna del municipio.

Forse ti può interessare

giovani

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam