Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » MICHELA MARZANO PRESENTA “IDDA”

MICHELA MARZANO PRESENTA “IDDA”

di Venerdì, 19 Luglio 2019
Immagine decorativa

COMUNICATO STAMPA :

“Attivamente”, progetto di sensibilizzazione alle demenze
MICHELA MARZANO PRESENTA “IDDA”
Municipio di Predazzo – domenica 21 luglio – ore 21 

 

Che cosa resta di noi quando non riusciamo più a ricordare il nostro nome, non riusciamo a riconoscerci, quando non riusciamo più a riconoscere le persone care. Cosa resta di noi quando la malattia porta via la coscienza di noi stessi?

Data di inizio pubblicazione 19/07/2019
Data di archiviazione 01/01/2025

COMUNICATO STAMPA

“Attivamente”, progetto di sensibilizzazione alle demenze
MICHELA MARZANO PRESENTA “IDDA”
Municipio di Predazzo – domenica 21 luglio – ore 21 

 

Che cosa resta di noi quando non riusciamo più a ricordare il nostro nome, non riusciamo a riconoscerci, quando non riusciamo più a riconoscere le persone care. Cosa resta di noi quando la malattia porta via la coscienza di noi stessi? Sono le domande di partenza che sono alla base dell’ultimo libro di Michela Marzano, “Idda”,ed. Einaudi,  che significa “Lei” in dialetto salentino, origine di Alessandra, la protagonista del libro, ma anche il luogo delle radici profonde della docente di Filosofia morale all’Università Paris Descartes, autrice di numerosi libri tradotti in molte lingue, che sarà a Predazzo per presentare il suo libro e parlare dell’esperienza con la demenza senile che racconta nel suo romanzo ampiamente autobiografico. L’appuntamento è per domenica 21 luglio alle ore 21 nell’aula magna del municipio di Predazzo. L’incontro è curato dalla biblioteca di Predazzo, ma promosso all’interno di “Attivamente”, un progetto di sensibilizzazione alle demenze delle valli di Fiemme e Fassa, curato dalla Cooperativa Le Rais e da diverse associazioni, tra cui “Rencureme”, e finanziato dalla Comunità territoriale della valle di Fiemme e dal Comun general de Fascia. Idda, è un romanzo sull’identità, la memoria, ma è soprattutto un romanzo sull’amore. La protagonista è Alessandra, insegnante di biologia all’Università di Parigi, fuggita dall’Italia per lasciarsi alle spalle un trauma familiare. La sua vita scorre liscia, tra le lezioni universitarie e l’amore per il suo compagno Pierre. Quando Annie, l’anziana madre di Pierre, è ricoverata in una clinica perché sta progressivamente perdendo la memoria, Alessandra è costretta a rimettere tutto in discussione. Michela Marzano è docente di Filosofia morale all’Università Paris Descartes, editorialista di “Repubblica” e autrice di numerosi libri tra cui “Volevo essere una farfalla” e “L’amore è tutto: è tutto ciò che so dell’amore” (Premio Bancarella 2014). All’incontro sono invitati ospiti e popolazione.
Continuano intanto, tutti i giovedì di luglio dalle 14.30 alle 16.30 presso il parco di Pera di Fassa, le attività di yoga, musicoterapia e stimolazione cognitiva previste dal progetto “Attivamente” che in agosto si trasferiranno, sempre tutti i giovedì (Ferragosto escluso) al Parco della Pieve di Cavalese, dove sarà spostata anche la mostra fotografica, curata dall’associazione “Rencureme”, attualmente visitabile a Pera di Fassa  lungo la passeggiata di Re Laurino. Il 5 e 6 settembre ci sarà la presentazione di altri due libri: il 5 a Predazzo “Mamma a carico: mia figlia ha 90 anni” di Gianna Coletti all’interno dell’Aperitivo con l’autore e il 6 alla biblioteca di San Giovanni di Fassa, sempre alle 17.30, la collezione di poesie di Roberta Dapunt “Le beatitudini della malattia”.

Classificazione dell'informazione

Servizio

Segreteria e Affari Generali

Al Segretario Comunale spettano tutte le funzioni già attribuite dalla Legge, dai Regolamenti, dallo Statuto e dagli atti di organizzazione, unitamente al compito di coordinare e sovrintendere...
Ufficio

Segreteria

All'Ufficio competono tutti gli adempimenti riguardanti l'iter dei provvedimenti deliberativi : dalla preparazione degli ordini del giorno della Giunta e del Consiglio Comunale, all'avvenuta...
Cerca

Analoghi a questo

di Lunedì, 14 Maggio 2018

COMUNICATO STAMPA :

PREDAZZO, UN PAESE PIÙ PULITO

Rimandata di una settimana a causa del maltempo, la Giornata ecologica di Predazzo si è tenuta quest’oggi, sotto un sole finalmente tornato a splendere. Quasi centocinquanta i volontari coinvolti nella pulizia di passeggiate, aree giochi e parchi del paese e dei dintorni. Tra loro, anche 110 bambini delle classi seconde, terze e quinte elementari che, accompagnati dalle loro insegnanti, hanno raccolto e differenziato cartacce, mozziconi, imballaggi e bottiglie.

di Sabato, 08 Settembre 2018

COMUNICATO STAMPA :

ALDO MARTINA PRESENTA “NELLA SELVA OSCURA”

Giovedì alle 20.30 a Predazzo i suoi racconti naturalistici vissuti sul campo

 

Il naturalista Aldo Martina, da diversi anni residente in Primiero, presenta giovedì 13 settembre a Predazzo - alle 20.30 in aula magna del municipio - il suo libro “Nella selva oscura”, edito da Del Faro. Aneddoti, esperienze, curiosità per raccontare una professione che lui definisce come la capacità di osservare il mondo con la curiosità di un bambino, analizzare con la mente di uno scienziato ed emozionarsi con l’animo del poeta.

di Martedì, 31 Luglio 2018

COMUNICATO STAMPA :

STELLA BOLAFFI PRESENTA “RIDAMMI VITA”

Una psicoanalista a colloquio con il cardinal Martini e il rabbino Laras

 

 

Lunedì 6 agosto alle 17.30, nell’aula magna del municipio di Predazzo, Stella Bolaffi Benuzzi presenterà il suo ultimo libro. Dopo la biografia del padre “Giulio Bolaffi. Un partigiano ribelle”, l’autobiografico “La balma delle streghe” (sulla sua infanzia tra leggi razziali e lotta partigiana) e il romanzo “La grotta della foca monaca”, la psicoanalista torinese, affezionata frequentatrice di Predazzo, propone un testo di tutt’altro genere: “Ridammi vita – Dai Salmi di Davide a una visione etica contemporanea” è stato pubblicato nella Collana del dialogo ebraico-cristiano dalla casa editrice Salomone Belforte & C.

di Venerdì, 08 Giugno 2018

COMUNICATO STAMPA :

I PALEONTOLOGI D’ITALIA SI RIUNISCONO A PREDAZZO

 

Proprio come nell’Ottocento, quando l’albergo Nave d’Oro era luogo di incontro e confronto di importanti geologi, a Predazzo in questi giorni si sono riuniti ricercatori e studiosi di tutta Italia. La XVIII edizione delle Giornate di Paleontologia, organizzata dalla Società Paleontologica Italiana (SPI), è stata, infatti, ospitata dal Muse di Trento, con un’innovativa formula itinerante che ha visto sessioni scientifiche nel capoluogo e a Predazzo, porta delle Dolomiti Unesco, con escursioni sul campo alla Gola del Bletterbach e visita al Museo Geologico delle Dolomiti.

di Martedì, 22 Agosto 2017

COMUNICATO STAMPA :

SOSTEGNO ALL’OCCUPAZIONE: ECCO I PROGETTI DEL COMUNE DI PREDAZZO 

 

Il Comune di Predazzo ha deciso di dare una risposta forte alla domanda di posti di lavoro: “Con il blocco delle assunzioni nel pubblico, spesso ci sentiamo con le mani legate di fronte alle tante domande di aiuto che ci giungono”, spiegano la sindaca Maria Bosin e l’assessore Mauro Morandini. “Quest’anno abbiamo perciò deciso di fare il possibile per offrire un’occupazione almeno temporanea a più soggetti, mettendo in campo più progetti, grazie a finanziamenti provinciali e del Bim, oltre a un maggior impegno economico da parte nostra”, aggiungono i due amministratori.

di Mercoledì, 11 Ottobre 2017

COMUNICATO STAMPA :

LA POLITICA È UNA COSA SERIA

I partecipanti al progetto “Polis 2017” in visita al municipio di Predazzo

“Giovani protagonisti in gioco perché la politica è una cosa seria”: è questo lo slogan del progetto “Polis 2017”, un percorso di educazione civica e cittadinanza realizzato nell’ambito del Piano Giovani di Zona della Val di Fiemme. Proposto e gestito dalla cooperativa sociale Adam 099, in collaborazione con il Comune di Predazzo e l’associazione culturale Nave d’Oro, è rivolto a giovani tra i 16 e i 29 anni. In quindici si sono iscritti e stanno seguendo il percorso che li porterà a conoscere le istituzioni e a riflettere sul ruolo di ognuno nella vita pubblica.

Forse ti può interessare

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam