Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » HAUTE ROUTE DOLOMITES, DAL 21 AL 23 SETTEMBRE A PREDAZZO

HAUTE ROUTE DOLOMITES, DAL 21 AL 23 SETTEMBRE A PREDAZZO

di Lunedì, 24 Settembre 2018
Immagine decorativa

COMUNICATO STAMPA :

In archivio la Haute Route Dolomites: a Predazzo tre giorni di fatica, soddisfazione e panorami unici per ciclisti da 19 nazioni

Dopo 265 chilometri e 8.600 metri di dislivello vince Fortunato Ferrara. Tra le donne fa festa l'australiana Christine Hemphill

Predazzo (Trento), 23 settembre 2018 – Tre giorni di fatica, entusiasmo e soddisfazione, tra salite che hanno fatto la storia del ciclismo e panoramici dalla suggestione unica. È questa la sintesi della Haute Route Dolomites, la ciclosportiva proposta da venerdì 21 a domenica 23 settembre da OC Sport (www.ocsport.com) a Predazzo, in Trentino.

Un evento che ha saputo abbinare l'agonismo (ottimo il livello tecnico dei primi classificati) al piacere di pedalare in ambienti di grande bellezza senza l'assillo della classifica, e che ha richiamato concorrenti da 19 nazioni: Australia, Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Israele, Italia, Messico, Norvegia, Olanda, Perù, Repubblica Ceca, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.

265 i chilometri complessivi, con 8.600 metri di dislivello. Tre le frazioni: venerdì 21 settembre la Predazzo – Passo Sella, con salite ai passi Lavazè, Nigra e Pinei, sabato 22 la Predazzo – Predazzo, salendo a passo Valles, forcella Aurine, passo Cereda e passo Rolle, domenica 23 la cronometro Predazzo – Alpe di Pampeago. Consolidata la formula di gara: la classifica delle diverse tappe è stata determinata dalla somma dei tempi ottenuti nei tratti cronometrati mentre nei tratti di percorso più complicati dal punto di vista del traffico i concorrenti erano considerati in semplice trasferimento.

Data di inizio pubblicazione 24/09/2018
Data di archiviazione 01/01/2024

COMUNICATO STAMPA

In archivio la Haute Route Dolomites: a Predazzo tre giorni di fatica, soddisfazione e panorami unici per ciclisti da 19 nazioni

Dopo 265 chilometri e 8.600 metri di dislivello vince Fortunato Ferrara. Tra le donne fa festa l'australiana Christine Hemphill

Predazzo (Trento), 23 settembre 2018 – Tre giorni di fatica, entusiasmo e soddisfazione, tra salite che hanno fatto la storia del ciclismo e panoramici dalla suggestione unica. È questa la sintesi della Haute Route Dolomites, la ciclosportiva proposta da venerdì 21 a domenica 23 settembre da OC Sport (www.ocsport.com) a Predazzo, in Trentino.

Un evento che ha saputo abbinare l'agonismo (ottimo il livello tecnico dei primi classificati) al piacere di pedalare in ambienti di grande bellezza senza l'assillo della classifica, e che ha richiamato concorrenti da 19 nazioni: Australia, Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Israele, Italia, Messico, Norvegia, Olanda, Perù, Repubblica Ceca, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.

265 i chilometri complessivi, con 8.600 metri di dislivello. Tre le frazioni: venerdì 21 settembre la Predazzo – Passo Sella, con salite ai passi Lavazè, Nigra e Pinei, sabato 22 la Predazzo – Predazzo, salendo a passo Valles, forcella Aurine, passo Cereda e passo Rolle, domenica 23 la cronometro Predazzo – Alpe di Pampeago. Consolidata la formula di gara: la classifica delle diverse tappe è stata determinata dalla somma dei tempi ottenuti nei tratti cronometrati mentre nei tratti di percorso più complicati dal punto di vista del traffico i concorrenti erano considerati in semplice trasferimento.

Dominatore assoluto è stato Fortunato Ferrara: il ricercatore universitario che vive e lavora negli Stati Uniti ha vinto le prime due tappe in linea e si è imposto anche nell'ultima frazione, al cronometro in salita con traguardo a Pampeago. Sul podio della graduatoria finale con Ferrara sono saliti lo svizzero Maxime Galletti e il tedesco Krzysztof Krupke.

Tra le donne successo finale per l'australiana Christine Hemphill davanti alle britanniche Helen Warner e Suzy Robinson. Festa per i primi classificati ma festa anche per i primi di categoria, per i vincitori della formula "duo" (a squadre) ma, soprattutto, per l'ultimo arrivato: la "lanterne rouge" di Haute Route Dolomites è stato il britannico Elliot Ledger. «È stata la mia prima Haute Route ed è stata bellissima: per le vittorie di giornata e per il successo finale certo ma soprattutto per le strade percorse e per l'ottima organizzazione e accoglienza» commenta Fortunato Ferrara. «Per il 2019 mi piacerebbe affrontare un evento Haute Route di sette giorni, le Alpi».

«Predazzo ci ha accolto in maniera straordinaria» dice Claire Gaubert, event manager di Haute Route. «Dall'amministrazione comunale alle associazioni, tutti hanno collaborato in maniera importante: dobbiamo dire loro un grande grazie. Torneremo sulle Dolomiti il prossimo giugno».

«I concorrenti son stati entusiasti dei percorsi e questo ci fa archiviare la manifestazione con il segno più» dice il direttore di gara, Davide Marchegiano. «Altro dato importante è che i concorrenti hanno apprezzato moltissimo la sicurezza in gara e in questo ambito fondamentale è stata la collaborazione delle diverse realtà di polizia locale, Polizia Stradale, Carabinieri e carabinieri in congedo».

Qui il dettaglio delle classifiche della Predazzo – Pampeago e della graduatoria generale finale: http://www.timing4you.com/direct/hauteroutedolomites_2018/hauteroutedolomites_2018/fichier/resultats.php

Per tutte le informazioni su Haute Route Dolomites: https://www.hauteroute.org/events/overview/dolomites-2018

Classificazione dell'informazione

Servizio

Segreteria e Affari Generali

Al Segretario Comunale spettano tutte le funzioni già attribuite dalla Legge, dai Regolamenti, dallo Statuto e dagli atti di organizzazione, unitamente al compito di coordinare e sovrintendere...
Ufficio

Segreteria

All'Ufficio competono tutti gli adempimenti riguardanti l'iter dei provvedimenti deliberativi : dalla preparazione degli ordini del giorno della Giunta e del Consiglio Comunale, all'avvenuta...
Cerca

Analoghi a questo

di Mercoledì, 19 Settembre 2018

COMUNICATO STAMPA :

HAUTE ROUTE DOLOMITES, DAL 21 AL 23 SETTEMBRE A PREDAZZO

 

 

Tre tappe, 265 chilometri totali per 8.600 metri di dislivello: questa è la Haute Route Dolomites, che dal 21 al 23 settembre richiamerà a Predazzo concorrenti da tutto il mondo, pronti ad affrontare sulle due ruote alcune delle salite più impegnative - e allo stesso tempo paesaggisticamente più emozionanti - delle Dolomiti. Questa nuova ciclosportiva amatoriale è organizzata da OC Sport e ha ottenuto l’appoggio dell’Apt di Fiemme e dell’amministrazione comunale di Predazzo, che ha colto l’occasione per promuovere il proprio territorio da un punto di vista turistico, sportivo e anche culturale, visto che per i partecipanti questa tre giorni sui pedali offre anche la possibilità di conoscere i prodotti tipici locali. La Giunta ha voluto coinvolgere alcune associazioni del paese, come la ASD Dolomitica Nuoto e il Fiemme Fassa Volley, che daranno una mano nell’allestimento dei ristori, e la Marcialonga, che metterà a disposizione alcuni dei suoi esperti volontari e contribuirà nella promozione dell’evento.

di Venerdì, 27 Luglio 2018

COMUNICATO STAMPA :

STAFFETTA DI SOLIDARIETÀ DA PREDAZZO A PASSO ROLLE E RITORNO PER GLI ALLIEVI DELL’ACCADEMIA E DELLA SCUOLA ALPINA DELLA GUARDIA DI FINANZA

 

Una staffetta alpina di solidarietà unirà lunedì pomeriggio Predazzo e Passo Rolle, località simbolo per la Guardia di Finanza. L’Accademia e la Scuola Alpina del Corpo propongono un’iniziativa benefica, che unisce la formazione degli allievi al sostegno alla ricerca per la fibrosi cistica. La marcia non competitiva, voluta dal comandante dell’Accademia, generale di divisione Virginio Pomponi, e dal comandante della Scuola Alpina di Predazzo, colonnello Stefano Murari, prenderà il via alle 15 di lunedì 30 luglio, dalla Piazza Santi Apostoli Filippo e Giacomo.

di Giovedì, 26 Ottobre 2017

COMUNICATO STAMPA :

TRAMPOLINO HS66: INIZIATI I LAVORI

Il 22 settembre la Giunta provinciale ha concesso il finanziamento per la realizzazione del nuovo trampolino HS66 allo Stadio del Salto “G. Dal Ben” di Predazzo. Un’opera che costerà 2.450.000 euro, dei quali 1.282.500 coperti dalla Provincia, 1.100.000 euro dalla Comunità Territoriale della Val di Fiemme, in accordo con i sindaci, con parte del proprio avanzo di amministrazione, e i restanti 67.500 euro dal Comune.

di Lunedì, 06 Ottobre 2014
avviso

Comunicazione elenchi mensili settembre

di Martedì, 28 Maggio 2019
avviso

COMUNICATO STAMPA :

UN WEEKEND SULLE DUE RUOTE

 

Predazzo si prepara ad ospitare un intero fine settimana dedicato alle due ruote: si inizia venerdì 31 maggio con la Minicycling, per poi continuare sabato 1° giugno con la partenza di una tappa del Giro-E e il passaggio del Giro d’Italia, e concludere poi domenica 2 giugno con la Marcialonga Cycling.

di Mercoledì, 28 Settembre 2016
avviso

Comunicazioni elenchi mensili luglio, agosto, settembre

Forse ti può interessare

di Martedì, 05 Settembre 2017
n. 086 chiusura Via Prai de Mont, Via Marconi, Venezia e F. Gialle per manifestazione ciclistica "Haute Route Dolomites 2017" il 7/09/2017.
di Giovedì, 27 Settembre 2018
Manifestazione Ciclistica "Haute Route Dolomiti 2018" che si svolgerà nei giorni 21,22,23 settembre 2018. Impegno della spesa.
Servizio proponente: Segreteria
di Giovedì, 10 Gennaio 2019
Contributo alla società Haute Route SA per l'organizzazione della tappa a Predazzo dal 20 al 23 settembre 2018, nell'ambito della manifestazione ciclistica. Accettazione della presentazione del rendiconto oltre il termine.
Giunta comunale Servizio proponente: Segreteria
di Martedì, 18 Settembre 2018
Contributo alla società Haute Route SA per l'organizzazione della tappa a Predazzo dal 20 al 23 settembre 2018, nell'ambito della manifestazione ciclistica.
Giunta comunale Servizio proponente: Segreteria
di Lunedì, 10 Ottobre 2016
Restituzione deposito cauzionale a garanzia dei lavori di sistemazioni esterne alla proprietà, allargamento cancello e ripristino passo carraio in p.ed. 1493 CC. Predazzo e p.fond. 568/4 CC. Predazzo.
Servizio proponente: Urbanistica e Edilizia
di Lunedì, 10 Ottobre 2016
Restituzione deposito cauzionale a garanzia della demolizione della copertura stagionale di parte della terrazza al Rifugio Passo Feudo in p.ed. 2736 CC. Predazzo.
Servizio proponente: Urbanistica e Edilizia
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam