Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » DI RAMO IN RAMO

DI RAMO IN RAMO

di Lunedì, 13 Maggio 2019
Immagine decorativa

COMUNICATO STAMPA :

“DI RAMO IN RAMO”
gli alberi tra scenari tanto maestosi quanto fragili

 

Il 29 ottobre 2018 è una data che ha contribuito da una parte a renderci consapevoli degli effetti devastanti del cambiamento climatico, dall’altra ci ha aiutato a riscoprire un legame anche affettivo con i nostri alberi, tanto maestosi quanto fragili. Per questo la biblioteca comunale di Predazzo, in occasione del “maggio dei libri” e in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Predazzo Tesero Ziano e Panchià, ha organizzato la manifestazione “Di ramo in ramo”, un viaggio che parte proprio dalle cause che hanno determinato la strage di alberi dell’ottobre scorso.

Data di inizio pubblicazione 13/05/2019
Data di archiviazione 01/01/2024

COMUNICATO STAMPA

“DI RAMO IN RAMO”
gli alberi tra scenari tanto maestosi quanto fragili

 

Il 29 ottobre 2018 è una data che ha contribuito da una parte a renderci consapevoli degli effetti devastanti del cambiamento climatico, dall’altra ci ha aiutato a riscoprire un legame anche affettivo con i nostri alberi, tanto maestosi quanto fragili. Per questo la biblioteca comunale di Predazzo, in occasione del “maggio dei libri” e in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Predazzo Tesero Ziano e Panchià, ha organizzato la manifestazione “Di ramo in ramo”, un viaggio che parte proprio dalle cause che hanno determinato la strage di alberi dell’ottobre scorso. Fino al 30 maggio saranno infatti esposti in municipio gli striscioni, i cartelli, i testi elaborati dagli studenti dell’Istituto comprensivo di Predazzo e della Rosa Bianca in occasione dello sciopero per il clima del 15 marzo. “Non rubateci il futuro” era l’appello dei ragazzi scesi in piazza.
Da qui, di ramo in ramo, inizierà un breve viaggio, mercoledì 15 maggio alle ore 20.30, partendo dalla scoperta degli alberi/monumento, con la presentazione del libro “Alberi straordinari d’Italia”, edito da Bruno Mondadori a cura dell’Associazione Patriarchi della natura in Italia, una guida ai monumenti della natura, spesso memoria vivente delle comunità e testimoni del passato, tra cui i tigli del “banco de la reson” di Cavalese.
Per “Alberi e arte” venerdì 17 maggio alle ore 17  lo scultore Loris Paluselli intratterrà i ragazzi da 4 a 8-9 anni con il laboratorio “C’era una volta un pezzo di legno…”. E’ richiesta la prenotazione in biblioteca.
“Alberto amico fragile” è il titolo del terzo appuntamento in programma mercoledì 22 nell’aula magna del municipio alle ore 20.30. Sarà proiettato il cortometraggio “La foresta ferita” di Gianpiero Capecchi, uno dei film che ha aperto il recente filmfestival della montagna di Trento, con Daniele Zovi e Gianni Rigoni Stern, figlio di Mario Rigoni Stern. Seguirà la presentazione del libro “Alberi sapienti, antiche foreste” edito da Utet, con l’autore, il forestale Daniele Zovi.
Il percorso si concluderà mercoledì 29 maggio con “Bosco amico”, una giornata alla scoperta del bosco in 5 tappe con i ragazzi della scuola elementare di Predazzo. Una sorta di festa degli alberi itinerante nella zona di Boscampo/Zaluna dove i ragazzi, divisi per classi parallele, si fermeranno in 5 punti diversi: accanto alle cataste di tondoni con un segantino per approfondire il fattore economico dell’albero; con un forestale nei pressi degli alberi caduti, per capire meglio ciò che è successo in autunno. In un prato per scoprire il sottobosco, i fiori e le piante con l’esperta Elsa Danzi. Più avanti, accanto ad una baita, troveranno il musicista Ivo Brigadoi con il suo violoncello ed altri strumenti in legno per ascoltare i loro suoni, ma anche per comprendere cos’è l’abete di risonanza . Infine, “l’albero nelle storie”, raccontate dai lettori del teatro delle quisquiglie.
Ovviamente per tutto il periodo la biblioteca darà “la parola agli alberi” con una piccola mostra bibliografica per grandi e piccini. La partecipazione a tutti gli appuntamenti è libera, gradita e gratuita. Info presso la biblioteca comunale di Predazzo. Email: predazzo@biblio.infotn.it, tel. 0462 501830, sul sito e sui social.

Classificazione dell'informazione

Servizio

Segreteria e Affari Generali

Al Segretario Comunale spettano tutte le funzioni già attribuite dalla Legge, dai Regolamenti, dallo Statuto e dagli atti di organizzazione, unitamente al compito di coordinare e sovrintendere...
Ufficio

Segreteria

All'Ufficio competono tutti gli adempimenti riguardanti l'iter dei provvedimenti deliberativi : dalla preparazione degli ordini del giorno della Giunta e del Consiglio Comunale, all'avvenuta...
Cerca

Analoghi a questo

di Venerdì, 17 Maggio 2019

COMUNICATO STAMPA :

Serata interessante sui “patriarchi della natura” per l’avvio della manifestazione “di ramo in ramo”

 

E’ stata una serata davvero interessante quella che ha inaugurato la rassegna “di ramo in ramo” curata dalla biblioteca comunale di Predazzo per ricordare gli “alberi sdraiati” a causa del ciclone dello scorso 29 ottobre. Nell’aula magna del municipio il dott. Sergio Guidi, dell’Arpa di Forlì, presidente dell’associazione patriarchi della natura in Italia, ha presentato il libro “Alberi straordinari d’Italia” curato dalla stessa associazione per i tipi di Bruno Mondadori.

di Lunedì, 24 Settembre 2018

COMUNICATO STAMPA :

La settimana (lunga) dell’accoglienza a Predazzo

Prende il via anche a Predazzo a fine settembre, la “Settimana dell’accoglienza” promossa ogni anno dal Cnca del Trentino Alto Adige allo scopo di favorire la cultura dell’accoglienza e valorizzare quanto di positivo si sta facendo nelle nostre comunità. Quest’anno la biblioteca comunale in collaborazione con Progetto 92, il centro Charlie Brown, Cinformi, Mandacarù, la PAT e diverse associazioni del paese, (tra cui il Gruppo di accoglienza richiedenti protezione internazionale, ha messo in campo una nutrita serie di appuntamenti che si protrarranno fino al 18 ottobre. Una settimana “lunga” che inizierà già venerdì 28 settembre alle 20.45 nell’aula magna del Comune di Predazzo con un incontro con Gabriele Del Grande, giornalista, blogger e documentarista, autore del film “Io sto con la sposa” e di “Dawla: la storia dello Stato islamico raccontata dai suoi disertori”, il libro che gli è costato l’arresto e 15 giorni di fermo nelle prigioni turche.

di Lunedì, 11 Febbraio 2019

COMUNICATO STAMPA :

FACCIAMO IL FORMAGGIO IN BIBLIOTECA

Laboratorio e mostra di libri con l’associazione “Di-Versi Animali”

Sabato 23 febbraio, ore 16 - Biblioteca comunale di Predazzo

 

E’ slittato a sabato 23 febbraio presso le sale della biblioteca comunale di Predazzo, il laboratorio per la preparazione del formaggio di capra, inizialmente previsto per sabato 16. A tenerlo saranno un gruppo di ragazzi, guidati da Giovanni Cristellon.

di Mercoledì, 08 Maggio 2019
avviso

COMUNICATO STAMPA :

PREDAZZO ADERISCE A “PALAZZI APERTI”

GLI ALUNNI DI TERZA MEDIA FARANNO DA CICERONI ALLA CHIESETTA DI SAN NICOLÒ

 

Anche il Comune di Predazzo aderisce a “Palazzi aperti. I Municipi del Trentino per i Beni culturali”.

di Venerdì, 04 Gennaio 2019

COMUNICATO STAMPA :

IL 9 GENNAIO IN TEATRO A PREDAZZO IL SOGNO DI OLIVETTI

 

 

Dopo il pienone registrato per “La Divina Commediola” di Giobbe Covatta, Predazzo propone un nuovo appuntamento della Stagione teatrale 2018/2019, quest’anno organizzata in collaborazione con i Comuni di Tesero e Cavalese. Mercoledì 9 gennaio, alle 21 al cinema teatro comunale, verrà messo in scena “Camillo Olivetti - Alle radici di un sogno”, una produzione dell’Associazione Culturale Muse in collaborazione con Fondazione Teatro Stabile Torino. Laura Curino (sul palco) e Gabriele Vacis (alla regia) hanno ricostruito la vita di Camillo Olivetti, il pioniere, l’inventore, l’anticonformista che ha fondato, a inizio Novecento, la prima fabbrica italiana di macchine da scrivere. Le voci narranti che ne raccontano imprese, affetti e sogni sono affidate alla madre Elvira Sacerdoti e alla moglie Luisa Revel. Un racconto tanto avventuroso quanto reale, pieno di colpi di scena, di lotte, amori ed eroi.

di Mercoledì, 24 Aprile 2019

COMUNICATO STAMPA :

IL MAGGIO DEI LIBRI – UN MESE DA LEGGERE
NON LEGGERMI!

Da Harry Potter a Il signore delle mosche, fino a Fahrenheit 451: “Non leggermi!” raccoglie i libri censurati e vi sfida a leggerli o rileggerli tutti. L’iniziativa è della biblioteca comunale di Predazzo che, per festeggiare la Giornata mondiale del libro che cade il 23 aprile, e  “Il maggio dei libri”, ha colto la sfida lanciata dalla Biblioteca Lazzerini di Prato proponendo la lettura di tutti quei libri che, in vari momenti storici e diverse parti del mondo, sono stati censurati o osteggiati per i loro contenuti.

Forse ti può interessare

di Mercoledì, 23 Maggio 2012
di Venerdì, 17 Novembre 2017
Presa d'atto del trasferimento ramo d'azienda AUGEA srl in favore di ZUCCHETTI spa, con subentro nel contratto di "servizio di elaborazione stipendi in outsourcing" periodo 1.1.2017 - 31.12.2017.
Servizio proponente: Ragioneria
di Martedì, 28 Agosto 2012
ambito
di Sabato, 01 Settembre 2012
area_interesse_sottoarea
di Venerdì, 01 Marzo 2019
Sceglilibro4 secondo intervento. Attività di promozione della lettura per ragazzi.
Servizio proponente: Biblioteca Comunale