Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Biblionotte, le Dolomiti dopo la tempesta e un giallo in biblioteca

Biblionotte, le Dolomiti dopo la tempesta e un giallo in biblioteca

di Mercoledì, 17 Luglio 2019
Immagine decorativa

COMUNICATO STAMPA :

Predazzo - fine settimana per bambini e ragazzi in biblioteca:
Biblionotte, le Dolomiti dopo la tempesta e un giallo in biblioteca

E’ una settimana dedicata a bambini e ragazzi per la biblioteca di Predazzo che ha in programma alcune interessanti iniziative. Si inizierà giovedì 18 luglio con “Biblionotte”, una notte da trascorrere in biblioteca tra i libri, dalle 20.30 alle 8 del mattino.

Data di inizio pubblicazione 17/07/2019
Data di archiviazione 01/01/2025

COMUNICATO STAMPA

Predazzo - fine settimana per bambini e ragazzi in biblioteca:
Biblionotte, le Dolomiti dopo la tempesta e un giallo in biblioteca

E’ una settimana dedicata a bambini e ragazzi per la biblioteca di Predazzo che ha in programma alcune interessanti iniziative. Si inizierà giovedì 18 luglio con “Biblionotte”, una notte da trascorrere in biblioteca tra i libri, dalle 20.30 alle 8 del mattino. E’ un regalo speciale rivolto ai bambini dai 6 ai 9 anni, che potranno trascorrere la notte fra gli scaffali della biblioteca in compagnia delle ormai collaudate Passpartù, Barbara e Ilaria, che intratterranno i bambini con letture animate, un laboratorio artistico, uno spuntino prima di mettersi a letto nel sacco a pelo. E al mattino, dopo la colazione con la cioccolata e i prodotti del commercio equo e solidale delal bottega di Mandacarù, si torna a casa con mamma e papà. Info e iscrizioni in biblioteca, € 8 (€ 13 per 2 fratelli).
Venerdì 19, per i ragazzi più grandi dai 7 anni in su, ma anche per gli adulti che dovranno comunque accompagnarli, è in programma con ritrovo alle ore 16 all’ingresso del campeggio Valleverde, “Le Dolomiti dopo la tempesta”, iniziativa che è anche il titolo del libro di Erika Di Marino. L’autrice leggerà brani del suo libro di fronte agli alberi caduti di Boscampo e proporrà giochi di pedagogia forestale per riflettere sulle cause e gli effetti della tempesta Vaia. La partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutti.
Infine martedì 23 luglio le “Passpartù” proporranno una serata a tinte gialle in biblioteca. I ragazzi saranno chiamati a vestire i panni di Sherlock Holmes per risolvere un intricato mistero. Una serata di indagini, giochi con golosi assaggi dolci e salati. A differenza di “Biblionotte” si tornerà a casa a mezzanotte. Info e prenotazioni in biblioteca. Il costo è di 6 € (10 € per due fratelli).

Classificazione dell'informazione

Servizio

Segreteria e Affari Generali

Al Segretario Comunale spettano tutte le funzioni già attribuite dalla Legge, dai Regolamenti, dallo Statuto e dagli atti di organizzazione, unitamente al compito di coordinare e sovrintendere...
Ufficio

Segreteria

All'Ufficio competono tutti gli adempimenti riguardanti l'iter dei provvedimenti deliberativi : dalla preparazione degli ordini del giorno della Giunta e del Consiglio Comunale, all'avvenuta...
Cerca

Analoghi a questo

di Lunedì, 03 Giugno 2019

COMUNICATO STAMPA :

SUCCESSO PER “IL BOSCO AMICO”
i bambini delle elementari alla scoperta del bosco in 5 tappe
 Messo a dimora un tiglio in ricordo della tempesta del 29 ottobre

 

Lunedì 3 giugno è stata una giornata di sole, intensa, ricca di stimoli e sollecitazioni, per i 200 studenti della scuola primaria di Predazzo che hanno partecipato all’evento conclusivo della manifestazione “Di ramo in ramo” promossa dal Comune e dalla biblioteca comunale di Predazzo nel corso del mese di maggio. Una sorta di festa degli alberi dal titolo “il bosco amico” che ha visto i ragazzi partire dalla scuola per raggiungere i prati di Zaluna di fronte a quella grande ferita al bosco sopra la zona di Boscampo, dove i boscaioli stanno alacremente lavorando per recuperare le decine di migliaia di alberi abbattuti lo scorso ottobre dal ciclone Vaia.

di Mercoledì, 24 Luglio 2019

COMUNICATO STAMPA :

#PIANTALA, IL PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE DOPO LA TEMPESTA VAIA

 

#PIANTALA è lo slogan - facile da ricordare e ad effetto - che i comuni di Predazzo e Ziano hanno scelto per costruire un dialogo positivo con il turista in relazione a quanto successo lo scorso 29 ottobre. Il progetto che ne porta il nome vuole quindi essere un’occasione di raccontare il territorio, la comunità, la voglia di ripartire dopo la tempesta Vaia.

di Mercoledì, 24 Aprile 2019

COMUNICATO STAMPA :

IL MAGGIO DEI LIBRI – UN MESE DA LEGGERE
NON LEGGERMI!

Da Harry Potter a Il signore delle mosche, fino a Fahrenheit 451: “Non leggermi!” raccoglie i libri censurati e vi sfida a leggerli o rileggerli tutti. L’iniziativa è della biblioteca comunale di Predazzo che, per festeggiare la Giornata mondiale del libro che cade il 23 aprile, e  “Il maggio dei libri”, ha colto la sfida lanciata dalla Biblioteca Lazzerini di Prato proponendo la lettura di tutti quei libri che, in vari momenti storici e diverse parti del mondo, sono stati censurati o osteggiati per i loro contenuti.

di Martedì, 15 Ottobre 2019

COMUNICATO

#PIANTALA: IL BILANCIO

Conferenza stampa conclusiva del progetto dei Comuni di Predazzo e Ziano di Fiemme

 

 

Il progetto #PIANTALA, ideato dalle Amministrazioni comunali di Predazzo e Ziano per stimolare la riflessione e la comunicazione a seguito della tempesta Vaia, fa un primo bilancio di questi mesi di attività. Martedì 15 ottobre si è infatti tenuta nelle sale del Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo la conferenza conclusiva del progetto, dopo un’estate ricca di iniziative che hanno permesso di costruire un dialogo positivo con il turista e con i residenti su quanto successo il 29 ottobre 2018 e sulle sue conseguenze.

di Martedì, 26 Marzo 2019

COMUNICATO STAMPA :

FABIAN NEGRIN

L’arte di raccontare con le immagini”

Mostra di illustrazione, visite guidate e laboratori

Biblioteca comunale di Predazzo

Nella settimana che va da lunedì 1 a sabato 6 aprile la Biblioteca comunale di Predazzo ospiterà la mostra di illustrazione “Fabian Negrin. L’arte di raccontare con le immagini” a cura dell’associazione culturale Lughené.

di Domenica, 17 Novembre 2019

COMUNICATO STAMPA :

“VENTO DA NORD” TORNA A TEATRO

Appuntamento a Predazzo venerdì 22 novembre alle 20.45

 

In occasione del cinquantesimo dalla morte di Alfredo Paluselli e del decimo anniversario dell’iscrizione delle Dolomiti tra i patrimoni naturali dell’umanità Unesco, torna a Predazzo lo spettacolo teatrale “Vento da Nord”. Una versione rivisitata ed arricchita, che vede il noto attore Mario Zucca tornare a vestire i panni di Paluselli, alpinista, artista, istrionico personaggio noto soprattutto per aver costruito Baita Segantini, nei pressi di Passo Rolle, dove scelse di vivere in solitudine per trentacinque anni, scrivendo e disegnando, a colloquio con le aquile e con le forze della natura, senza alcuna imposizione.

Forse ti può interessare

di Mercoledì, 23 Maggio 2012
di Martedì, 28 Agosto 2012
ambito
di Sabato, 01 Settembre 2012
area_interesse_sottoarea

Museo Geologico delle Dolomiti a Predazzo

In collaborazione con il Comune di Predazzo, è il Museo specializzato nella geologia delle Dolomiti (dal 26 giugno 2009 parte del prestigioso elenco del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO) in particolare delle Valli di Fiemme e Fassa. Fondato nel 1899 per iniziativa della Società Magistrale di Fiemme e Fassa allo scopo di valorizzare il patrimonio geologico e naturalistico locale e di promuoverne la conoscenza, dal 2012 è sezione territoriale del MUSE.

Sito internet dedicato (apre il link in una nuova finestra)

di Mercoledì, 23 Maggio 2012
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam