Ti trovi in:

Home » Il Comune » Municipio » RDP-Privacy

Responsabile della Protezione dei dati

di Giovedì, 24 Maggio 2018

Dati del Responsabile della Protezione dei Dati

Denominazione: Consorzio dei Comuni Trentini
Codice Fiscale / P.Iva: 01533550222
Stato: Italia
Città: Trento
Indirizzo: Via Torre Verde 23
CAP: 38122
Provincia: TN

Telefono: 0461 1920717

E-mail: innovazione@comunitrentini.it
PEC: consorzio@pec.comunitrentini.it

Soggetto individuato quale referente per il Titolare/Responsabile

Cognome: Festi
Nome: Gianni

Dati di contatto

Telefono: 0461 1920717
Cellulare: 334 6234842

E-mail: servizioRPD@comunitrentini.it
PEC: consorzio@pec.comunitrentini.it

Analoghi a questo

di Martedì, 23 Aprile 2013
pagina_sito

Questa sezione del sito ha l'obiettivo di indicare le politiche del Comune di Predazzo (ai sensi del Regolamento europeo n. 679/2016 e del D.lgs 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali") in merito al trattamento dei dati personali raccolti durante la navigazione sul sito web ufficiale dell'Ente e dei portali da esso gestiti.

Sono inoltre pubblicati i riferimenti normativi provinciali in materia di individuazione delle responsabilità nell'ambito dei trattamenti di dati personali di titolarità dell'ente.

di Giovedì, 24 Maggio 2018
di Martedì, 23 Aprile 2013
pagina_sito

Sezione contenente l'informativa sul trattamento dei dati personali e le note legali riferite alla proprietà intellettuale ed alle possibilità di utilizzo del materiale riportato in questo portale.

di Giovedì, 22 Gennaio 2015
pagina_sito

Il responsabile della trasparenza del Comune di Predazzo è il segretario generale, dott. Claudio Urthaler, nominato dal Sindaco con decreto 22 gennaio 2015, n. 2

di Giovedì, 22 Gennaio 2015
pagina_sito

Il responsabile della prevenzione della corruzione del Comune di Predazzo è il segretario generale, dott. Claudio Urthaler, nominato dal Sindaco con decreto 22 gennaio 2015, n. 1

di Lunedì, 03 Settembre 2012
pagina_sito

Sezione che ospita i collegamenti ad altri siti ritenuti di interesse per il cittadino