Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » PIANO PROVINCIALE DI TUTELA DELLA QUALITÀ DELL’ARIA

PIANO PROVINCIALE DI TUTELA DELLA QUALITÀ DELL’ARIA

di Martedì, 27 Febbraio 2018
Immagine decorativa

Il Piano provinciale di tutela della qualità dell’aria è stato adottato in via preliminare dalla Giunta
provinciale il 16 novembre 2017.
Per approvare il Piano in via definitiva è ora fondamentale la partecipazione di tutti: enti,
associazioni, organizzazioni e cittadini.

Data di inizio pubblicazione 27/02/2018
Data di archiviazione 01/01/2024

Tutti possono partecipare online, attraverso la piattaforma

IoPartecipo (https://pianoaria.partecipa.tn.it/)

messa a disposizione dalla Provincia di Trento, che permette di valutare e commentare le singole misure del Piano e di aggiungere nuove proposte.

Per partecipare è disponibile anche un indirizzo email a cui inviare osservazioni che saranno condivise su IoPartecipo per trasparenza: pianoaria@provincia.tn.it

L’elaborazione dei risultati del processo partecipativo si chiuderà con una restituzione pubblica degli esiti. Il Piano sarà quindi adottato in via definitiva dalla Giunta provinciale.

Sul sito https://pianoaria.provincia.tn.it si trovano informazioni e contenuti relativi al Piano provinciale di tutela della qualità dell’aria e si accede a IoPartecipo.

Classificazione dell'informazione

Servizio

Segreteria e Affari Generali

Al Segretario Comunale spettano tutte le funzioni già attribuite dalla Legge, dai Regolamenti, dallo Statuto e dagli atti di organizzazione, unitamente al compito di coordinare e sovrintendere...
Ufficio

Segreteria

All'Ufficio competono tutti gli adempimenti riguardanti l'iter dei provvedimenti deliberativi : dalla preparazione degli ordini del giorno della Giunta e del Consiglio Comunale, all'avvenuta...
Cerca

Analoghi a questo

di Martedì, 31 Dicembre 2013
avviso

Esposizione all'albo comunale.

di Giovedì, 22 Febbraio 2018
avviso

PAT - Mondotrentino interscambi

Interscambi giovanili

 

Tra gli interventi a favore dei trentini emigrati all’estero e dei loro discendenti, resi possibili dalla Legge provinciale 3 novembre 2000, n. 12 e s.m., la Provincia autonoma di Trento sostiene spese per "promuovere ed organizzare iniziative di interscambio che coinvolgano studenti e lavoratori trentini ed emigrati”.

Dal 1999 è stato attivato a cura della competente Struttura provinciale un apposito programma di interscambi giovanili, volto a favorire la reciproca conoscenza tra giovani, nati e vissuti all’estero, di famiglia di origine trentina ed i loro coetanei che vivono in Trentino.

di Mercoledì, 15 Luglio 2015
avviso
Il Consiglio Comunale con deliberazione n° 18 di data 24/03/2015 ha adottato definitivamente la IX variante al PRG
Approvato dalla Giunta Provinciale con determinazione n° 1127 di data 06/07/2015
Pubblicato sul n° 28 di data 14 luglio 2015 del BUR ed entrato in vigore dal 15/07/2015

Accedi direttamente ai contenuti del PRG

di Venerdì, 28 Aprile 2017
avviso

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE MEDIANTE COLLOQUIO E PROVA PRATICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA, PER L'ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TERMINE, PER ESIGENZE STAGIONALI, DI N. 1 OPERAIO BOSCAIOLO SPECIALIZZATO DA ASSEGNARE ALLA SQUADRA BOSCHIVA COMUNALE

di Domenica, 06 Ottobre 2013
avviso

Pubblicazione del Piano di Gestione forestale aziendale del comune di Panchià

di Giovedì, 04 Gennaio 2018

COMUNICATO STAMPA :

POLIS 2017: “ABBIAMO CAPITO CHE LA POLITICA È UNA COSA SERIA”

 “Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia”, con questa frase di don Milani, Lucia Fronza Crepaz della Scuola di Formazione Sociale di Trento ha voluto riassumere il progetto “Polis 2017”, percorso di educazione civica e cittadinanza realizzato nell’ambito del Piano Giovani di Zona della Val di Fiemme. Proposto e gestito dalla cooperativa sociale Adam 099, in collaborazione con il Comune di Predazzo e l’associazione culturale Nave d’Oro, era rivolto a giovani tra i 16 e i 29 anni. Quindici gli iscritti che, in municipio a Predazzo, il 29 dicembre hanno voluto presentare a genitori e amministratori quanto imparato e fatto. Il programma prevedeva incontri e laboratori sull’appartenenza alla comunità civica e all’avvicinamento al concetto di politica come luogo in cui lavorare insieme e visite ai luoghi della politica: il Comune di Predazzo, la Regola Feudale, la Comunità Territoriale, la Magnifica Comunità di Fiemme, il Consiglio provinciale, fino a Senato, Camera, Consiglio Superiore della Magistratura e Corte costituzionale.

Forse ti può interessare

acqua, aria, suolo e sottosuolo

qualità

di Martedì, 28 Agosto 2012
ambito
sala_pubblica Municipio
di Lunedì, 05 Novembre 2012
regolamento

Regolamento comunale per il servizio di fognatura in attuazione del Piano Provinciale di risanamento delle acque

di Lunedì, 04 Dicembre 2017