Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » L’AMMINISTRAZIONE INCONTRA GLI ULTIMI NATI DEL MILLENNIO

L’AMMINISTRAZIONE INCONTRA GLI ULTIMI NATI DEL MILLENNIO

di Sabato, 30 Dicembre 2017 - Ultima modifica: Mercoledì, 03 Gennaio 2018
Immagine decorativa

COMUNICATO STAMPA :

L’AMMINISTRAZIONE INCONTRA GLI ULTIMI NATI DEL MILLENNIO

In municipio i coscritti del 1999

 

L’amministrazione comunale di Predazzo ha incontrato i coscritti, come ormai tradizione di fine anno, per dare loro il benvenuto nella vita adulta, invitandoli a essere protagonisti attivi della loro comunità. Un’annata particolarmente numerosa l’ultima del millennio, quella del 1999, con ben 65 residenti, 33 maschi e 32 femmine. Molti di loro hanno accolto l’invito della sindaca Maria Bosin e della sua Giunta e hanno partecipato all’incontro del 29 dicembre nell’aula magna del municipio. A dare loro il benvenuto il presidente del Consiglio comunale, Massimiliano Gabrielli, che ha condiviso con i ragazzi alcuni aneddoti dei suoi numerosi viaggi in giro per il mondo, puntando l’accento su concetti quali senso di appartenenza, identità e partecipazione. Bosin ha aggiunto: “Vi auguro di fare tante esperienze, ma vi auguro anche di tornare per poter mettere al servizio del vostro paese e della vostra valle il vostro bagaglio culturale”. L’assessore alla Cultura Giovanni Aderenti ha poi concluso: “I 18 anni sono un anno importante, perché si acquisisce la capacità di agire in prima persona. Spero che sappiate interessarvi alla politica, che non è qualcosa di lontano, ma lo strumento attraverso il quale vengono fatte delle scelte che riguardano anche voi”.

Data di inizio pubblicazione 30/12/2017
Data di archiviazione 01/01/2023

L’AMMINISTRAZIONE INCONTRA GLI ULTIMI NATI DEL MILLENNIO

In municipio i coscritti del 1999

 

L’amministrazione comunale di Predazzo ha incontrato i coscritti, come ormai tradizione di fine anno, per dare loro il benvenuto nella vita adulta, invitandoli a essere protagonisti attivi della loro comunità. Un’annata particolarmente numerosa l’ultima del millennio, quella del 1999, con ben 65 residenti, 33 maschi e 32 femmine. Molti di loro hanno accolto l’invito della sindaca Maria Bosin e della sua Giunta e hanno partecipato all’incontro del 29 dicembre nell’aula magna del municipio. A dare loro il benvenuto il presidente del Consiglio comunale, Massimiliano Gabrielli, che ha condiviso con i ragazzi alcuni aneddoti dei suoi numerosi viaggi in giro per il mondo, puntando l’accento su concetti quali senso di appartenenza, identità e partecipazione. Bosin ha aggiunto: “Vi auguro di fare tante esperienze, ma vi auguro anche di tornare per poter mettere al servizio del vostro paese e della vostra valle il vostro bagaglio culturale”. L’assessore alla Cultura Giovanni Aderenti ha poi concluso: “I 18 anni sono un anno importante, perché si acquisisce la capacità di agire in prima persona. Spero che sappiate interessarvi alla politica, che non è qualcosa di lontano, ma lo strumento attraverso il quale vengono fatte delle scelte che riguardano anche voi”.

Dopo i saluti istituzionali, c’è stato un breve intervento del form-attore Alessandro Arici, che ha lanciato ai ragazzi il messaggio: “Siate ebbri, ma di vita!”. Presenti anche Sergio Brigadoi, Marco Brigadoi e Francesca Caserio dell’ADVSP Predazzo, l’Associazione Donatori Volontari Sangue e Plasma, che si sono soffermati sull’importanza del volontariato e del dono, proiettando il cortometraggio realizzato qualche anno fa, che si conclude con lo slogan: “Essere donatori volontari è una necessità, è un diritto, è un’occasione per contare”.

Ai coscritti è stata regalata una copia della Costituzione (una versione illustrata e spiegata ai più giovani) e una chiavetta USB contenente la Costituzione, lo Statuto d’Autonomia e lo Statuto del Comune di Predazzo, oltre allo spot dell’ADVSP Predazzo e a un estratto del monologo di Roberto Benigni sulla Costituzione. I coscritti che non hanno potuto partecipare all’incontro in municipio possono chiedere volume e chiavetta in segreteria.

 

Predazzo, 30 dicembre 2017

Cerca

Analoghi a questo

di Sabato, 11 Novembre 2017

COMUNICATO STAMPA :

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE INCONTRA I CITTADINI

 

Giovedì 16 novembre alle 20.30 in municipio, la sindaca Maria Bosin, gli assessori e i consiglieri comunali incontreranno la popolazione. Un momento di confronto che è ormai un appuntamento annuale di questa Amministrazione: “È l’occasione per aggiornare su lavori, progetti e iniziative, oltre che un’opportunità per noi amministratori per confrontarci in modo aperto e informale con i cittadini, ascoltando le loro opinioni, segnalazioni e proposte”, spiega Bosin.

di Giovedì, 04 Gennaio 2018

COMUNICATO STAMPA :

POLIS 2017: “ABBIAMO CAPITO CHE LA POLITICA È UNA COSA SERIA”

 “Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia”, con questa frase di don Milani, Lucia Fronza Crepaz della Scuola di Formazione Sociale di Trento ha voluto riassumere il progetto “Polis 2017”, percorso di educazione civica e cittadinanza realizzato nell’ambito del Piano Giovani di Zona della Val di Fiemme. Proposto e gestito dalla cooperativa sociale Adam 099, in collaborazione con il Comune di Predazzo e l’associazione culturale Nave d’Oro, era rivolto a giovani tra i 16 e i 29 anni. Quindici gli iscritti che, in municipio a Predazzo, il 29 dicembre hanno voluto presentare a genitori e amministratori quanto imparato e fatto. Il programma prevedeva incontri e laboratori sull’appartenenza alla comunità civica e all’avvicinamento al concetto di politica come luogo in cui lavorare insieme e visite ai luoghi della politica: il Comune di Predazzo, la Regola Feudale, la Comunità Territoriale, la Magnifica Comunità di Fiemme, il Consiglio provinciale, fino a Senato, Camera, Consiglio Superiore della Magistratura e Corte costituzionale.

di Domenica, 08 Gennaio 2017
avviso

Iscrizione nelle liste di leva dei giovani nati nell'anno 2000.

di Venerdì, 29 Agosto 2014
avviso

L'Amminsitrazione intende aggiornare il codice di comportamento dei dipendenti recependo i contenuti previsti dal DPR 62 dd. 16.04.2013.

L'azione di aggiornamento intende essere "aperta alla partecipazione" e pertanto si pubblica la bozza in allegato attendendo eventuali proposte ed osservazioni.

di Martedì, 16 Gennaio 2018
avviso

Marcialonga - Attenzione chiusura strade giornate del 26, 27 e 28 gennaio 2018

di Venerdì, 12 Gennaio 2018

COMUNICATO STAMPA :

A CENT’ANNI DALL’ARRIVO DEL PRIMO TRENO PASSEGGERI A PREDAZZO

PROIEZIONE DEL FILM “UN TRAM PER IL FRONTE DELLE DOLOMITI”

 

Il 18 gennaio 1918 il primo treno passeggeri arrivava alla stazione di Predazzo. A cent’anni di distanza da quello storico giorno, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Cml, propone un momento celebrativo al Cinema Teatro, con la proiezione del film “Un tram per il fronte delle Dolomiti – L’avvincente storia del trentino per Fiemme Ora-Predazzo (1891-1963)” di Luis Walter. In collaborazione con l’ex presidente della Comunità Territoriale della Val di Fiemme Raffaele Zancanella, sempre attento alla valorizzazione della memoria storica locale, giovedì 18 gennaio alle 20.30, la proiezione, a ingresso libero, sarà preceduta dai saluti istituzionali e da una breve introduzione storica. A presentare sarà il giornalista Mario Felicetti. Presente anche il regista Luis Walter.