Ti trovi in:

Home » Il Comune » Comunicazione » Avvisi e news » INSIEME PER UN PAESE PIÙ PULITO

INSIEME PER UN PAESE PIÙ PULITO

di Domenica, 30 Aprile 2017 - Ultima modifica: Martedì, 02 Maggio 2017
Immagine decorativa

COMUNICATO STAMPA :

INSIEME PER UN PAESE PIÙ PULITO

Centoventi volontari, di cui 80 bambini, si sono messi a disposizione sabato per la Giornata ecologica: nel corso della mattinata hanno pulito le passeggiate di Predazzo da cartacce, mozziconi, imballaggi e altri rifiuti abbandonati. La giornata è stata organizzata dal Comune, in collaborazione con il gruppo Rico dal Fol e dell’associazione La Filostra, con il supporto di Fiemme Servizi e Croce Rossa Italiana.

Data di inizio pubblicazione 30/04/2017
Data di archiviazione 30/04/2022

INSIEME PER UN PAESE PIÙ PULITO

 

Centoventi volontari, di cui 80 bambini, si sono messi a disposizione sabato per la Giornata ecologica: nel corso della mattinata hanno pulito le passeggiate di Predazzo da cartacce, mozziconi, imballaggi e altri rifiuti abbandonati. La giornata è stata organizzata dal Comune, in collaborazione con il gruppo Rico dal Fol e dell’associazione La Filostra, con il supporto di Fiemme Servizi e Croce Rossa Italiana.

Un modo per pulire il territorio prima dell’inizio della stagione estiva, come spiega l’assessore alle Foreste Giovanni Aderenti: “Si tratta di un importante momento di partecipazione e condivisione: insieme si lavora per rendere più bello e in ordine il nostro paese. È bello vedere come tante persone, tra cui molti bambini, abbiano deciso di dedicare alcune ore del loro tempo per il bene comune”.

Un’iniziativa nata nel 2001 da un’idea di Francesco Guadagnini e del Gruppo Rico dal Fol: “I primi anni raccoglievamo una ventina di quintali di immondizia, mentre nelle ultime edizioni circa 4 o 5 quintali: una bella differenza, a dimostrazione di una cresciuta attenzione ambientale”, dice Guadagnini. “Merito anche del lavoro di sfalcio e cura del verde, svolto nell’ambito di Intervento 19: vedere un ambiente curato e pulito fa da deterrente all’abbandono di rifiuti”, aggiunge Roberto Dezulian, uno dei responsabili organizzativi dei volontari.

Alla Giornata ecologica hanno partecipato anche quattro classi della scuola primaria di Predazzo (due prime e due quarte). Per gli alunni, accompagnati dalle maestre, è stata una mattinata diversa dal solito, finalizzata a sensibilizzarli sulla tutela dell’ambiente e sull’importanza della partecipazione attiva alla vita della comunità: “I bambini sono rimasti colpiti soprattutto dai numerosi mozziconi di sigaretta raccolti. A stupirli è stato il fatto che sono stati gli adulti, cioè chi dovrebbe educarli, a lasciarli cadere”, sottolinea un’insegnante. Presenti anche vigili del fuoco e agenti del Corpo Forestale provinciale della stazione di Predazzo, oltre a cittadini che hanno voluto mettersi a disposizione.

Al termine della pulizia, i volontari si sono ritrovati all’Ottagono per un pranzo offerto dal Comune di Predazzo: un momento conviviale per ringraziare quanti hanno collaborato a rendere più pulito il paese.

 

 

Predazzo, 30 aprile 2017

Cerca

Analoghi a questo

di Lunedì, 14 Maggio 2018

COMUNICATO STAMPA :

PREDAZZO, UN PAESE PIÙ PULITO

Rimandata di una settimana a causa del maltempo, la Giornata ecologica di Predazzo si è tenuta quest’oggi, sotto un sole finalmente tornato a splendere. Quasi centocinquanta i volontari coinvolti nella pulizia di passeggiate, aree giochi e parchi del paese e dei dintorni. Tra loro, anche 110 bambini delle classi seconde, terze e quinte elementari che, accompagnati dalle loro insegnanti, hanno raccolto e differenziato cartacce, mozziconi, imballaggi e bottiglie.

di Giovedì, 03 Maggio 2018

COMUNICATO STAMPA :

SABATO A PREDAZZO LA GIORNATA ECOLOGICA

 

Ormai tradizionale appuntamento di primavera, la Giornata ecologica di Predazzo è in programma per sabato 5 maggio. Un’iniziativa che riscontra sempre grande partecipazione e che si rivela, oltre a un modo per pulire il territorio prima dell’inizio della stagione estiva, anche e soprattutto un momento di partecipazione e condivisione. La giornata è organizzata dal Comune, in collaborazione con il gruppo “Rico dal Fol” e l’associazione “La Filostra”, con il supporto di Fiemme Servizi (che mette a disposizione pinze e sacchetti, mentre i guanti sono offerti dall'Amministrazione) e Croce Rossa Italiana, con la supervisione organizzativa di Roberto Dezulian e dell’assessore Giovanni Aderenti.

di Martedì, 22 Agosto 2017

COMUNICATO STAMPA :

SOSTEGNO ALL’OCCUPAZIONE: ECCO I PROGETTI DEL COMUNE DI PREDAZZO 

 

Il Comune di Predazzo ha deciso di dare una risposta forte alla domanda di posti di lavoro: “Con il blocco delle assunzioni nel pubblico, spesso ci sentiamo con le mani legate di fronte alle tante domande di aiuto che ci giungono”, spiegano la sindaca Maria Bosin e l’assessore Mauro Morandini. “Quest’anno abbiamo perciò deciso di fare il possibile per offrire un’occupazione almeno temporanea a più soggetti, mettendo in campo più progetti, grazie a finanziamenti provinciali e del Bim, oltre a un maggior impegno economico da parte nostra”, aggiungono i due amministratori.

di Sabato, 07 Ottobre 2017

COMUNICATO STAMPA :

NON SOLO DESMONTEGADA

A Predazzo un fine settimana di eventi nel nome del gusto, della tradizione e del turismo sostenibile

 

 

Il ritorno delle mucche dall’alpeggio abbinato al Festival del gusto, al Festival del turismo sostenibile nelle scuole e a un Bike Tour, con un primo assaggio di Oktoberfest. Predazzo si prepara a un lungo fine settimana di eventi, tra Desmontegada de le vache, laboratori, degustazioni, show cooking e aperitivi in treno. Il rientro a valle delle mandrie diventa così occasione per far conoscere i prodotti a km 0, per rievocare antiche tradizioni, per riflettere sulla mobilità e sul turismo sostenibile.

Si inizia giovedì con il Festival del Turismo Sostenibile nelle Scuole: alle 21 in municipio ci sarà la premiazione del concorso riservato alle scuole medie e superiori italiane che hanno partecipato presentando un video dal tema “Sostenibilità ambientale e cibo”. Un centinaio i ragazzi presenti, provenienti da tutta Italia, che il giorno seguente avranno l’occasione di visitare luoghi storici e siti naturalisti di Fiemme e Fassa.

di Venerdì, 09 Marzo 2018
avviso

COMUNICATO STAMPA :

SERATA DI INFORMAZIONE SUI DISTURBI ALIMENTARI

Il 13 marzo a Predazzo, organizzata dal Punto di ascolto

 

“Sentire oltre lo specchio: dal corpo cristallizzato al corpo vitalizzato”: questo il titolo della serata di sensibilizzazione e informazione organizzata nella settimana della Giornata nazionale contro i disturbi del comportamento alimentare. L’appuntamento è per il 13 marzo alle 20.30 nell’aula magna del Comune di Predazzo. Interverranno il dott. Aldo Genovese, responsabile del Centro di riferimento provinciale per i disturbi del comportamento alimentare, e il dott. Claudio Zorzi, medico di medicina generale in Val di Fiemme. Nel corso della serata saranno portate anche alcune testimonianze.

di Mercoledì, 10 Gennaio 2018
avviso

COMUNICATO STAMPA :

L’ORCHESTRA “PENTAGRAMMANDO LA PACE INSIEME” OSPITE IN VAL DI FIEMME

 I giovani dell’orchestra “Pentagrammando la pace insieme” hanno iniziato il 2018 con due concerti in Val di Fiemme. Giovani marchigiani e croati si sono esibiti il 4 gennaio nella Sala Aldo Moro di Bellamonte e il giorno seguente al convento dei padri francescani di Cavalese, con un programma che comprendeva musica proveniente da diverse parti del mondo. Diretti dal maestro Stefano Campolucci, i giovani musicisti, accompagnati dalle voci di David Mazzoni e Laura Andreoni, hanno regalato un vortice di emozioni diverse con al centro un messaggio di solidarietà e di pace, spaziando dalle sonorità dei Paesi arabi a quelle macedoni, canadesi, italiane… Questo progetto è nato da un'idea di padre Armando Pierucci, francescano originario delle Marche, professore al Conservatorio di Pesaro e organista ufficiale della Chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme per 20 anni.

Forse ti può interessare

di Mercoledì, 23 Maggio 2012

In ecologia il biotopo è un'area di limitate dimensioni (ad esempio uno stagno, una torbiera, un altipiano) di un ambiente dove vivono organismi vegetali ed animali di una stessa specie o di specie diverse, che nel loro insieme formano una biocenosi. Biotopo e biocenosi formano una unità funzionale chiamata ecosistema. Il biotopo è dunque la componente dell'ecosistema caratterizzata da fattori abiotici (non viventi), come terreno o substrato, con le sue caratteristiche fisiche e chimiche, temperatura, umidità, luce e così via, ma non considerata disgiunta dalla componente biologica.

In alcuni biotopi si ritrova un insieme di caratteristiche specifiche e particolari, non facilmente riproducibili altrove. In tali casi, il biotopo può rivestire particolare importanza in quanto può rappresentare l'unico luogo dove vivono specie autoctone. A volte, questo insieme di caratteristiche peculiari è frutto di un equilibrio instabile, come avviene per esempio negli ambienti salmastri di laguna, che sono in costante evoluzione; questo rende fragile l'ecosistema che si regge su quel biotopo.

tipo_servizio_ristoranti

Servizio offerto che garantisce la possibilità di scelta tra menu pensati specificatamente peri bambini o con porzioni ridotte

di Martedì, 15 Settembre 2015
Restituzione alle ACLI Trentine del deposito cauzionale a garanzia dell'utilizzo della struttura "Tendone - Ottagono" nella giornata del 2 agosto 2015 per l'organizzazione della festa estiva ACLI Trentine "Estate Insieme".
Servizio proponente: Ragioneria